Gli zombie fanno la cacca?

Lo scorso martedì sera il produttore esecutivo di The Walking Dead Glen Mazzara si è intrattenuto su Twitter dove ha risposto alle domande e alle curiosità dei fan della serie tv sugli zombie da lui creata. Si tratta ormai di prassi per molti addetti ai lavori ma in questo caso un utente, taleMark Lisanti, ha posto a Mazzara una domanda inaspettata e bizzarra, che ha creato un certo dibattito online: “Ma gli zombie fanno la cacca?” D’altronde, ha suggerito l’utente, mangiano carne umana e quindi è giusto porsi la questione, specie in un momento storico in cui gli zombie sono protagonisti di un certo numero di prodotti culturali e non più solo argomento da sci-fi.

Lisanti non è uno spettatore qualunque: è uno scrittore piuttosto affermato, vive a Los Angeles e ha voluto approfondire la questione “intestinale” sui non morti, e ha scritto per Grantland un articolo-inchiesta sull’argomento.

Innanzitutto ha scoperto che il tema è al centro di un dibattito da qualche anno ed è diffuso abbastanza da essere tra le ricerche consigliate di Google. Se infatti si digita nel motore di ricerca la frase: “Do Zombies”, tra le opzioni della Grande G c’è proprio “Do zombies poop”, ovvero la domanda da cui è cominciato tutto.

Per quanto riguarda la risposta alla domanda non ce n’è una che accontenta tutti. Anzi. Secondo Yahoo! Answers (“il forum più democratico conosciuto all’uomo” secondo Lisanti) i zombie non avrebbero attività digestiva perché in realtà non mangiano ma «vogliono solo mordere qualcosa di vivo».

Passando a testi più autorevoli e rispettati nel settore, l’autore passa a The Zombie Survival Guide: Complete Protection from the Living Dead di Max Brooks, che prima presenta la peculiarità della digestione zombie («il tratto digestivo degli zombie è del tutto latente») e poi spiega come il materiale ingerito dai nonmorti si accumuli nello stomaco e nell’intestino e viene liberato solo quando si supera la capienza che l’ormai ex apparato digestivo ha. Diciamo “ex apparato” poiché secondo questa teoria gli zombie non digerirebbero ciò che mangiano.

Questa materia parzialmente masticata e in lenta decomposizione continuerà ad accumularsi mentre lo zombie divora altre sue vittime, finché non viene espulso a forza dall’ano o fa esplodere lo stomaco e le budella.

Caso chiuso? No, perché una discussione sul blog Metafilter, sembra provare il contrario. Un utente del sito, tale The White Hat, spiega infatti che «gli zombie hanno bisogno di cibo e non si reggono in piedi grazie alla magia nera» e che, per quanto il loro cervello sia danneggiato, i nonmorti possono avere comunque attività digestiva «sebbene senza il controllo conscio dello sfintere che caratterizza gran parte di noi gente viva».

Il dibattito rimane quindi aperto. Una risposta non c’è ma è proprio quello il bello.

Lascia un commento

Archiviato in cinema

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...