I repubblicani cercano nuovi giornalisti repubblicani che non siano Rush Limbaugh

L’annuale CPAC (Conservative Political Action Conference, conferenza annuale vicina ai repubblicani) ha visto molti interventi dedicati al ruolo dei media nella politica statunitense. Secondo quanto scrive l’Huffington Post, Jim Geraghty della National Review ha chiesto ai conservatori di smetterla di commentare storie aggregate da altri e cominciare a fare da soli. Il riferimento è a prodotti relativamente nuovi come l’HuffPo stesso, uno dei punti di riferimento dei liberal americani nel web.

Secondo il blogger, agli aspiranti giornalisti conservatori mancano punti di riferimenti prestigiosi. Michael Goldfarb del Weekly Standardha criticato i giovani in erba, bollandoli come inadeguati e incapaci di aumentare l’influenza repubblicana nei media, attività in cui – secondo lui e molti altri presenti – i liberal sono invece magistrali. Il giornalismo repubblicano, insomma, non ha un Woodward e Bernstein (gli autori dello scoop per eccellenza, l’inchiesta Watergate) a cui fare riferimento e ispirarsi. “Molti conservatori – ha continuato Goldfarb – vogliono entrare nel mondo del giornalismo, ma sono tutti opinionisti critici. Vogliono fare come Rush Limbaugh, Bill Kristol. Vogliono diventare Charles Krauthammer.”

Il modello Fox News-Limbaugh rischia quindi di rovinare l’idea di giornalismo per le nuove generazioni di firme conservatrici, sempre più attente alla polemica e meno attente a quel che davvero importa: le notizie. Nulla di nuovo, solo che se ne sono accorti anche i repubblicani stessi.

Lascia un commento

Archiviato in giornalismo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...