I computer nei film

Vi siete mai chiesti perché nei film si vedono sempre software strani e mai visti, pieni di finestre che non né in stile Windows né Mac né Linux? Vi siete mai chiesti perché Hollywood preferisce creare programmi “finti” piuttosto di usare quelli realmente esistenti? Io sì, e il conterraneo Alessandro Romeo oggi me lo ha spiegato sul sito di Studio.

1 Commento

Archiviato in brevi

Una risposta a “I computer nei film

  1. Signor Smith

    Interessante, ma il software fotografico con cui Deckart/Harrison Ford interagisce a voce con la foto in Blade Runner è “ancora” notevolissimo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...