Contro Repubblica.it /2 – Lezioni di stile

In questo momento (mercoledì 9 novembre 2011 alle 17,40 circa) la homepage di repubblica.it appare così:

Un tripudio incomprensibile di link (nessun video, nessuna foto, nessun gusto). Solo parole azzurre da cliccare in un ambiente incomprensibile dove il click è l’unica speranza per capire qualcosa. Per il resto, a una lettura superficiale, l’home è un guazzabuglio in cui c’entrano dei politici.

Voi direte: su, non fare così, non riprendere il discorso contro Repubblica.it, oggi è una giornata particolare (MOLTO particolare) e la redazione deve spiegare ai suoi lettori cosa sta succedendo alla  persona che tanto sta loro antipatica. D’accordo, giornata storica. Molte cose da dire, molti link, direte voi. Ma facciamo un confronto semplice semplice. Prendiamo ad esempio un’altra giornata storica – lievemente più storica di quella odierna – e prendiamo un’altra edizione online di quotidiano – lievemente più autorevole di Repubblica.it/Cronaca Vera.

Questa è l’apertura del New York Times nelle ore in cui lo spoglio finale dei voti delle elezioni del 2008 aveva confermato la vittoria di Barack Obama.

Ripetiamo: Barack Obama. Appena eletto presidente degli Usa. Dopo due anni di campagna elettorale tra primarie e quant’altro. Dopo otto anni di G. W. Bush. Il primo presidente nero. Ebbene, quel giorno, Nytimes.com apriva così.

update

E questa invece è l’apertura del NYT.com in una giornata epocale, quella della cattura e uccisione di Osama Bin Laden.

Lascia un commento

Archiviato in giornalismo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...