Fare le copertine alle #shortstories nate su Twitter

La Einaudi è attivissima su Twitter. Non so a chi sia dovuta questa nuova vita social del brand editoriale (un qualche stagista? un addetto stampa? un pirata?) ma credo stia facendo del bene all’azienda.
Un paio di settimane fa @Einaudieditore cominciò un concorso di ‘storie brevi’, da far stare nell’angusto spazio di un tweet (140 caratteri). Le più belle e interessanti venivano retwittate da Einaudi. L’idea era quella di scrivere un racconto in uno spazio ridotto: come fare surf dentro uno sgabuzzino. Ad ogni modo l’idea è bella e stimolante.

Così, anche noi ci abbiamo partecipato. E solo ora scopriamo che We Are Muesli, un bel tumblr, si è messo a creare copertine per le short stories che vengono cinguettate dagli utenti italiani. Una bella iniziativa. E ci siamo anche noi con la nostra zublime creazione.

“Mario scoprì presto – e nel modo peggiore – i rischi di giocare a dama con Godzilla”, nome dell’opera di Gootenberg, è un ovvio omaggio al “Quando si svegliò, il dinosauro era ancora lì” di Augusto Monterosso, ovviamente. Solo che c’è di mezzo Godzilla, ecco, per dare un senso nipponico al tutto. E la dama per… non lo so perché.

Lascia un commento

Archiviato in editoria

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...