Il dramma dei contenuti ‘speciali’ delle riviste per iPad

Il più bel pezzo della settimana, per ora, è quello di David Owen sul New Yorker: un viaggio nell’industria degli abiti eleganti et antiproiettile. Nella versione per iPad del settimanale c’è anche un video in cui Owen si fa sparare in pancia dal produttore colombiando di vestiti bulletproof.

Pare però che il filmato non sia disponibile in rete: è un peccato, perché creare contenuti speciali per un medium è cosa buona e giusta ma quando si tratta di informazioni che farebbero comodo anche al normale-cittadino-senza-iPad, dovrebbero diventare di dominio pubblico.

Spesso i giornali versione tablet offrono foto aggiuntive da guardare ‘sfogliando’ lo schermo: è il classico caso di aggiuntina speciale ad hoc per una tecnologia nuova, che si vuole lanciare. Ma in questo caso – o, ancora, nel caso di Businessweek, che su iPad offre un video settimanale in cui i due grafici della rivista spiegano la genesi della copertina – i dati aggiuntivi sono meravigliosamente informativi.

Nel caso del colpo di pistola al giornalista, l’effetto è stato forte: stavo leggendo un articolo di un tizio che diceva di essersi fatto sparare da un uomo senza sentire nulla, ed ecco che, cliccando, ho potuto vedere il video della scena.

Si tratta di quel genere di cose che varrebbe la pena mostrare a tutti, senza creare club esclusivi all’interno del pubblico delle riviste.

1 Commento

Archiviato in iPad

Una risposta a “Il dramma dei contenuti ‘speciali’ delle riviste per iPad

  1. Pingback: Bloomberg Businessweek e le copertine salvavita « gootenberg

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...