Il Guardian sbarca negli Usa con un’edizione online

Il Guardian ha aperto un’edizione online per gli Stati Uniti, una decisione saggia e inevitabile, visto l’ampio pubblico di cui può godere worldwide – le cifre fanno impallidire il mercato cartaceo britannico.

Janine Gibson, direttrice di Guardiannews.com, ha così presentato la creatura che è tuttora in fase di sviluppo ma promette di fare bene alle casse del giornale.

As well as launching the new homepage, we’re hiring a new US team of writers, technologists and editors to work with journalists from the UK, to combine the Guardian’s internationalist, digital journalism with American voices and expertise. We’ll build on the successes we’ve already had in live, real-time news, such as our live blogging from the Middle East uprisings as well as our investigative strength in breaking stories such as the phone-hacking scandal. We’ll also be drawing on reporting from the hundreds of Guardian journalists based around the world.

Lascia un commento

Archiviato in giornalismo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...