Microsoft non ha capito niente

 

Lo si evince dagli screenshot della nuova versione del browser Internet Explorer, pubblicati nel blog della società. Basta guardarli per un secondo per capire quanto il prodotto in uscita sembri di dieci anni fa, se confrontato con Chrome, Firefox o Safari. Non solo è graficamente pessimo; sembra anche scomodo e lento – sì, sembra lento solo a guardarlo.

 

 

La situazione del colosso informatico peggiora se si nota l’euforia con cui il team di Microsoft ha presentato l’obbrobrio anacronistico . In Rete c’è chi aveva pensato che fosse un fake fatto da qualche talebano Apple. Invece è tutto vero. Microsoft è veramente riuscita a peggiorare Explorer, dotandolo tra l’altro di una barra degli strumenti che sembra uscita da Word.

E va bene, continuamo così. Facciamoci del male. (Però, cara Microsoft, non lamentarti se ricevi stroncature come questa.)

 

Lascia un commento

Archiviato in web

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...