New York Times e Huffington Post: lettori e un po’ di cifre

di Jesse Lenz, The Atlantic Monthly

Superare il sito del New York Times non è cosa da poco e a chi ci è riusciuto, l’Huffington Post, va l’onore dell’impresa.

Poynter ha però indagato sul flusso di visite dei due mostri delle news mondiali e ha scoperto una cosa interessante (per quanto prevedibile): il NYTimes fidelizza i propri lettori, a differenza dell’HuffPost, che è la spiaggia felice per milioni di viandanti che ci incappano per caso. Un link divertente, una photo gallery buffa, una ricerca su Google, (il sito di Arianna è diabolico nello sfruttare la search engine optimization nei suoi titoli).

Il 45% dei lettori del Times è quindi “fidelizzato” (addicted, scrive Poynter) al giornale e il 51% ne è un lettore regolare. L’HuffPost trionfa nel modo inverso: il 65% delle sue visite derivano da “passanti” che leggono una cosa, senza affezionarsi alla sua fonte.

Che vuol dire? Dipende: il NyTimes ha un’autorevolezza secolare unica al mondo e il fatto che milioni di lettori gli siano “fedeli” e la considerino una lettura da fare di giorno in giorno è cosa ovvia; non si può dire lo stesso dell’HuffPost, a cui forse questo continuo riciclo di lettori occasionali fa molto piacere. Qualche mese fa il fondatore di Gawker Nick Denton confidò all’Atlantic di preferire gli utenti occasionali e di voler trasformare il suo sito in modo da poterli soddisfare maggiormente.

Dipende dal tipo di giornalismo che si fa: l’Atlantic e il New York Times difficilmente si basano sui viandanti dell’informazione; l’Huffington Post sì — e c’è il rischio che questo fosse proprio il piano di Arianna H.

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

1 Commento

Archiviato in giornalismo

Una risposta a “New York Times e Huffington Post: lettori e un po’ di cifre

  1. Pingback: Il paywall del Boston Globe « gootenberg

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...