The Digital Revolution

“The Digital Revolution” è un numero speciale del New Yorker, una sorta di raccolta delle greatest hits della rivista sul tema media e tecnologia. Da non perdere soprattutto l’indagine di Michael Specter (del 1999: preistoria) sulla fine che fanno le mail che non arrivano al mittente. Un viaggio tra server, funzionari di AT&T, IBM e un giornalista pignolo e rompipalle.

L’allegro almanacco (con tanto di vignette d’antan su tecnologia ecc.) è solo per iPad ed è scaricabile gratuitamente se siete abbonati al New Yorker (non lo siete? ma lo sapete che costa pochissimo?) o a 2,99 $ se siete degli spiriti liberi.

 

Lascia un commento

Archiviato in giornalismo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...