Slate su Kindle e la sala d’attesa del dentista

Da Amazon.com

Non è raro che lo slow journalism americano si trasformi in libro (Truman Capote docet). La lunghezza di articoli del genere, d’altronde, è spesso appena una spanna più bassa di quella di un rilegato decente e il passo è breve.

Slate ha cominciato a pubblicare brevi e-book su Amazon, tratti da articoli di successi pubblicati dal magazine: il primo è stato Home Economics. How Couples Manage Their Money di Jessica Grose; ora esce The Rosslyn Code. A 500-Years-Old Message In Stone.

Il progetto, spiega la rivista online, punta a superare “il problema della sala d’attesa del dentista”, ovvero: che fare se si vuole leggere Slate e non c’è Wi-Fi? Problema risolto, bastano 1,99$ e un Kindle.

Meanwhile in Italy (cit.) gli unici articoli lunghi lunghi sono le omelie domenicali di Eugenio Scalfari — yuppie!

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

Lascia un commento

Archiviato in editoria, giornalismo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...