Riuscirà Microsoft a rovinare anche Skype?

Il patto scellerato

Skype è il software che ha reso la frase “ci sentiamo su Messenger?” il modo migliore per essere etichettati come naif e trogloditi. La sua semplicità d’utilizzo e il suo core business — le videochiamate — l’hanno reso amato e utilizzato da più di 170 milioni di persone in tutto il mondo. (Ha anche trasformato per sempre le relazioni a distanza — ma questo è un argomento che farei trattare a un cyborg metà Susanna Tamaro metà Farhad Manjoo).

Oggi Skype è stata acquistata da Microsoft per 8,5 miliardi di euro. Alcuni note a margine:

  • con la somma citata, Bill Gates avrebbe potuto acquistare un abbonamento Skype Premium per i prossimi un miliardo e quattrocento milioni di anni (ho fatto i conti, sì);
  • Skype è stata fondata in Estonia nel 2003: da start up ha saputo creare un impero rivoluzionando il web e riuscendo a mantenere il proprio servizio indispensabile e insostituibile (che concorrenza ha? Appunto);
  • ora però Skype si è data a Microsoft, una mega-azienda che Dan Lyons sul Daily Beast definisce “un’enorme, deforme, disfunzionale incubo burocratico”, in cui ogni idea e proposta viene fagocitata da una nube di azzeccagarbugli 2.0 e in cui il fiuto che hanno fatto grandi Apple, Google e la stessa Microsoft degli esordi, viene di fatto violentato sotto l’egida di Windows Vista;
  • ma a Microsoft Skype serve. E tanto. Per fronteggiare Apple e Google, che hanno già sviluppato divorato il mercato mobile lasciando all’azienda di Bill Gates le briciole. Ecco quindi la reazione: prima l’alleanza con BlackBerry; poi Windows Phone 7; ora Skype;
  • l’idea di vedere Skype inclusa nel pacchetto Windows è terribile e credo farà danni al marchio leader in telefonia VOIP. Senza contare tutti i fighetti del Mac (ci siamo tutti in mezzo, su), che ora prenderanno a boicottare la creatura passata al Lato Oscuro.
  • Skype verrà rovinata dal suo nuovo proprietario, nonostante l’indipendenza che Microsoft ha promesso concederà all’azienda? Probabile, visto il fiuto dei Windows Boys, che comprarono la Danger Inc., azienda produttrice di uno dei primi smartphone, Sidekick. Un buon prodotto, ricorda Lyons, che venne completamente rovinato. Il co-fondatore di Danger mandò poi al diavolo tutto e s’invento un altro sistema operativo, che vendette alla concorrenza: Android.

update 11/05

Ne parla anche l’Economist rovesciando altri dubbi sull’affare: come farà Microsoft a monetizzare Skype? Intaserà le videochiamate di pubblicità o dovrà convincere milioni di persone a pagare per un qualcosa che era nato per essere gratuito?

Ma allora — si chiede il mondo — perché l’ha fatto?

Il problema è che, tra i consumatori, l’apprezzamento dell’azienda è crollato talmente tanto rispetto a quella di Google e Apple che il suo tramonto potrebbe essere inevitabile.

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

6 commenti

Archiviato in new media

6 risposte a “Riuscirà Microsoft a rovinare anche Skype?

  1. Il timore è davvero motivato, inoltre acquisizioni del genere son sempre controproducenti, soprattutto perché non si tratta di startup come fu YT ma di realtà bene affermate. 8 miliardi e mezzo. Fare mosse del genere è l’inizio della fine.
    P.S.: a me basta che lascino la faccetta dell’emo😉

  2. Basta non usino la tattica Msn con Skype, sarebbe un DRAMMA.

  3. Pingback: La bolla Internet del 2000 e quella che (forse) verrà. Un confronto « GOOTENBERG

  4. Pingback: Niente cene di classe, sono su Facebook « GOOTENBERG

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...